Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

evanescenti evasioni

In solitaria per vocazione e perché si sta bene con se stessi. ma mi diverto anche a prendermi in giro. 6 e mezza del mattino, il bianco Vivaro scorre rispettoso lasciandosi alle spalle la "Parete delle Pareti" e soprattutto evitando di inviare dati di velocità alla polizia locale, che so per esperienza trasformarsi in letterina dal foglio verde recapitata a casa con spiacevole sorpresa... Ma non ti va proprio di parlare stamattina? Spero che non aprirai il becco soltanto per i comandi vocali indirizzati alla tua Go-pro!... Hai perfettamente ragione, ero di sicuro in sovra-pensiero, calcolavo a che ora raggiungeremo l'attacco della via e se stavolta incontreremo altre cordate. Perfetto idiota...
L'asfalto è bagnato fradicio, qui ha smesso di piovere da poco, ma tanto la parete è rivolta a sud. "Sole e Metallo" è il nome della via ed è tutto un programma. Più che altro vedrò un posto nuovo che dicono sia d'incanto. L'ennesima scelta di questa stagion…

Ultimi post

Presente alla 13^ edizione di ARTE IN FIERA Longarone 2018

Quando l'Alpago (Palantina) chiama

Palantina ice conditions

Quando la montagna si isola

Stelle di Natale a Cison di Valmarino

WOMAN - esposizione collettiva a Treviso

armonizzando l'estate